Sesso virtuale: i migliori siti e app per chattare hot

0
953
Sesso virtuale

Nell’era del digitale è diventato ormai una moda, stiamo parlando del sesso virtuale diffuso soprattutto tra i giovani ma anche negli adulti.

Migliaia sono gli utenti al giorno che cercano siti o app dove possano dare libero sfogo alle loro perversioni. Tra questi citiamo Facebook Messenger, Whatsapp, Skype, Instagram Direct, Snapchat ma anche Badoo, Tinder, OkCupid, Happn, Once, Grindr, Bumble.

La visione di alcune immagini o video porno (come quelle del nostro sito) scatena la principale reazione che è l’eccitazione. Eccitazione che porta spesso a masturbarsi.

Masturbarsi pensi faccia bene o male?

Se volessimo elencare tutte le ragioni per cui masturbarsi fa bene alla nostra salute, forse non basterebbe un solo articolo, dovremmo fare una guida dal titolo “I 50 motivi per cui la masturbazione non solo non è da condannare, ma addirittura fa bene”. Ci permettiamo di indicarvi quelle che sono le motivazioni che hanno il supporto della scienza medica. vi presentiamo una prospettiva ulteriormente avanzata sull’argomento: la masturbazione fa bene e deve essere inserita nella routine di wellness quotidiano.

1. Masturbarsi fa bene contro lo stress

Al giorno d’oggi sono molte le cause che fanno sopraggiungere lo stress. Il lavoro con i suoi ritmi incalzanti, oppure la semplice ricerca del lavoro, una vera sfida per molti di noi. I rapporti con i colleghi, quelli con la famiglia. Il traffico, le notizie sempre uguali che ci ripetono la stessa solfa, cambia governo, cambiano le promesse fatte, ma la realtà rimane quella che abbiamo di fronte tutti i giorni. La masturbazione è una soffice parentesi rosa dentro questo scenario. La masturbazione ti consente di concentrarti su una cosa, è una forma di meditazione. Infatti quando ci concentriamo sul farci un ditalino o una sega, la nostra mente elabora immagini e sensazioni a sfondo sessuale, aumentando la produzione di dopamina, la nostra droga naturale rilasciata dal cervello nei momenti di piacere.

2. Masturbarsi ci aiuta a diventare più esperti a letto

Sembra un controsenso, ma non lo è. Più ci diamo dentro con l’autoerotismo più siamo portati a conoscere una parte profonda di noi stessi. La masturbazione è quindi un terreno di coltura, un allenamento propedeutico al sesso. Questo lo consigliano i sessuologi per tutti coloro che sono ancora vergine anzitutto. Uomini e donne che non hanno mai avuto un orgasmo devono iniziare proprio dal piacere personale per scoprire il mondo della sessualità. L’autoerotismo ci mette in contatto con una parte di piacere di piacere fisico e mentale a livello genitale.

3. Masturbarsi benefici contro l’insonnia

L’insonnia è una delle malattie della contemporaneità, proviamo a combatterla toccandoci! Vi sarete accorti come molte persone tendano ad addormentarsi dopo un rapporto sessuale. Ciò avviene perché la pressione sanguigna si abbassa e il rilascio di endorfine provoca un senso di generale relax a livello corporeo. Per molte persone che non riescono a prendere sonno, masturbarsi aiutati dal tepore della notte può essere un ottimo rimedio contro l’insonnia.

4. Masturbarsi fa bene al cuore

L’attività masturbatoria è in grado di accrescere il flusso sanguigno che attraversa tutto il corpo, così da giovare all’intero sistema sanguigno e al cuore. Per molte donne le malattie cardiache sono il pericolo numero uno di morte, un regolare esercizio fisico, sesso e masturbazione possono prevenirle. Lo stesso si può dire per gli uomini, che spesso si chiedono se masturbarsi una volta al giorno fa bene o meno.

Nelle chat erotiche si discute spesso di questi argomenti, anche su app come kik o tinder. E tu vuoi conoscere persone che vogliono eccitarsi e fare sesso virtuale?

Entra adesso in chat!