Sexy cam

0
482
sexy cam

Come durare di più a letto durante un rapporto sessuale

Per migliorare le tue prestazioni sotto le lenzuola con la tua partner; scoprirai che gli esercizi di Kegel sono meglio della masturbazione prima del sesso.

Se sei uno di quelli toccata e fuga o pensi che la sveltina piaccia anche a lei forse e’ meglio che leggi QUA!!!

Possiamo cominciare con gli esercizi di Kegel per allenarti, uomo che stai per infilarti sotto le lenzuola con la tua partner.

E’ uno degli esercizi per uomo più adatti a prolungare il tempo tra l’inizio del rapporto e l’eiaculazione.

Grazie a semplici movimenti, riuscirai a controllare meglio alcuni muscoli coinvolti nel rapporto sessuale.

Quello principale è il muscolo pubococcigeo, che si usa per fermare il flusso della vescica ed è lo stesso che si contrae per espellere lo sperma durante l’orgasmo.

Riuscire a controllare questo muscolo, significa avere il totale controllo sul tuo pene.

Le prestazioni saranno più lunghe e intense, il piacere sarà maggiore.

Sai dove si trova il muscolo pubococcigeo, se non lo sai, posiziona due dita dietro ai testicoli e spingi come se dovesse urinare, e subito dopo trattieni.

In quel punto sentirai un muscolo che si contrae, ecco quello e’ il pubococcigeo.

Durante l’esercizio di Kegel dovrà essere l’unico che si muove, quelli della pancia e delle cosce devono rimanere fermi.

Il primo esercizio per durare di più a letto da eseguire è quello di contrarre il muscolo pubococcigeo per 1-2 secondi prima di rilasciarlo.

Ripeti 20 volte ogni giorno, tre volte al giorno, fallo per tre settimane.

Il secondo esercizio è aggiungere 10 contrazioni più lente e prolungate.

Mantieni la contrazione per 5 secondi, poi rilascia lentamente.

Ripeti per 10 volte.

Il terzo esercizio va fatto durante la masturbazione.

Devi bloccare l’eiaculazione grazie alla contrazione del muscolo pubococcigeo.

Inizia lentamente, poi aumenta fino a raggiungere un certo livello di eccitazione; poi, ferma la masturbazione e contrai contemporaneamente il muscolo pubococcigeo.

Un bel respiro, lascia passare un po’ di eccitazione e poi ricomincia lentamente.

Aumenta la velocità fino al picco dell’eccitazione, fermati di nuovo, contrai il muscolo e fai un respiro profondo.

Continua per 15 – 20 minuti, staccando ogni volta che stai pe raggiungere il picco di eccitazione superiore al precedente.

Bloccando però l’eiaculazione.

Se ti stai chiedendo come durare di più e stai pensando che per eiaculare più tardi forse è sufficiente masturbarti prima di un rapporto sessuale, non è così.

E a lungo andare questo può pregiudicare anche l’erezione e finisci per fare proprio cilecca.

Sapendo questo, difficilmente ti masturberai prima di un rapporto, ti verrà anche l’ansia da prestazione che  nemica non solo dell’erezione, ma anche dell’eiaculazione precoce.

Se ti masturbi velocemente perché non vedi l’ora di andare a letto con la partner, allenerai il tuo corpo a venire presto.

Infine dopo esserti masturbato, il desiderio è calato.

Puoi avere nel letto nuda anche la donna che consideri la più sexy al mondo, ma cinque minuti prima eri molto più eccitato. Lascia perdere questa ipotesi. Fai gli esercizi, che ti aiutano veramente.

In alternativa puoi masturbarti con le nostre sexy cam gratis e senza registrazione