StripChat

0
81
stripchat

Il sesso anale o si ama o si odia! Non c’è via di mezzo. Molte donne ad un certo punto della propria vita lo prova, ma solo poche quelle che ripetono l’esperienza. In una stripchat ci spiegano, molte donne sono perverse e vanno matte per questo. Il motivo è chiaro: il dolore. Senza di esso ci sarebbe solo piacere. Per questo le donne lo amano o odiano.
Solo provandolo riuscirete ad imparare tutte le tecniche che renderanno il sesso anale un’esperienza piacevole per la vostra partner. E’ fondamentale capire cosa alle donne piace e cosa non piace del sesso anale. Il sesso anale può far provare sensazioni magnifiche e mai provate prima. Il sesso anale permette alla donna di sentire una penetrazione profonda e di provare sensazioni che coinvolgono, sia il clitoride che la vagina.

Queste parti correttamente stimolate, porterà la donna in un’altra dimensione e il suo piacere non avrà limiti. Gli orgasmi anali sono una realtà! Il sesso anale non è così facile se non lo si è mai fatto prima. Per un uomo può sembrare semplice, ma per la donna non
è così. Il sesso anale, fatto male, può causare sudorazione fredda, dolori e un’agonia.

Tuttavia le donne decidono di sopportare il dolore perché desiderano che l’esperienza possa essere piacevole per voi. Ma una volta conclusa la vostra partner potrebbe rifiutare ogni altro tentativo. Quindi, per evitare la possibilità un rifiuto nel futuro, cercate di  non farle male sin dalla prima volta. Fatele male e sarete interdetti dal suo ano a vita!
E’ importante che la partner sia molto eccitata. Solo a quel punto il suo corpo sarà pronto ad accogliervi. Massaggiate il suo corpo con l’olio, fatela rilassare, amatela, adoratela e accarezzatela. Tutto questo, senza che il suo ano venga minimamente sfiorato. L’attesa è una delle tecniche sessuali più efficaci che abbiamo a disposizione: usatela a vostro vantaggio.
Il livello di eccitazione dove essere tale per cui sarà lei stessa ad un certo punto a pregarvi di farlo: è quello il momento adatto. Quando le sfiorerete l’ano, vi risponderà con gemiti e lamenti.

E’ importante utilizzare sempre un lubrificante di buona qualità in tutte le vostre avventure anali. Si consiglia di usare lubrificanti a base di silicone, perché tendono a durare a lungo e a non seccarsi. Non utilizzate prodotti come la vaselina: intasano le pareti del retto e sono troppo appiccicosi.