Webcam porno

0
798
webcam porno

Uomini che fingono l’orgasmo

Solitamente quella di fingere l’orgasmo è una prerogativa femminile, ma anche l’uomo può simulare senza che lei se ne accorga.

Nel caso in cui questo capiti, è importante che l’uomo cerchi insieme alla compagna di risolvere il problema.

Ma come è possibile che anche gli uomini fingano e quali sono le soluzioni?

Anorgasmia

La difficoltà a raggiungere l’orgasmo maschile non è un fenomeno da sottovalutare; si tratta di una disfunzione sessuale, definita anorgasmia o eiaculazione ritardata ed è un disturbo serio.

Quindi che gli uomini raggiungono sempre il piacere è un mito da sfatare.

Il numero di uomini che fatica a terminare il rapporto è in crescita e aumenta la quota dei maschi che fingono di aver raggiunto l’orgasmo.

Pur essendo stimolati sessualmente e riuscendo a mantenere l’erezione, non riescono però a raggiungere il culmine del piacere e simulano, pur di non ammettere con se stessi e con le loro compagne, quella che viene vissuta come una sconfitta.

Si è convinti che eiaculazione corrisponda a orgasmo, per la grande maggioranza dei maschi questi due eventi avvengono simultaneamente, esistono dei disturbi in cui non coincidono, e’ il caso dell’eiaculazione retrograda, dove l’emissione di liquido spermatico non avviene verso l’esterno ma verso la vescica o dell’eiaculazione anorgasmica, ovvero quando lo sperma viene emesso senza essere accompagnato da sensazioni orgasmiche.

Una delle cause di anorgasmia maschile è l’ansia da prestazione.

L’eiaculazione ritardata può manifestarsi negli uomini che tendono a voler controllare ogni azione nel sesso e a non perdere i propri freni.

Il risultato è che non riescono a godere della sitauzone ed è come se uscissero dal loro corpo per controllare la situazione dall’esterno.

Un’altra ansia legata all’assenza di eiaculazione è il timore del concepimento o un trauma del passato associato al sesso.

In altri casi, la causa dell’incapacità a raggiungere l’orgasmo è una partner troppo emancipata, sicura di sé e con troppe pretese sessuali.

In queste situazioni i maschi non vivono bene il rapporto e diventano insicuri delle proprie doti amatoriali tanto da dover controllare eccessivamente il rapporto.

Se fingere l’orgasmo è un atto volontario deciso dalla mente, diversa è la situazione dell’eiaculazione ritardata a causa di disturbi fisici legati a malattie neurologiche o a causa di interventi chirurgici.

Non dimentichiamo poi i farmaci antidepressivi, neurolettici alfa bloccanti, alcune droghe e alcol talvolta impediscono l’orgasmo.

La regola è uguale alla situazione femminile, ovvero comunicare, per guarire serve molta comunicazione.

È importante capire se il problema è dovuto ad un disturbo fisico o psicologico.

In questo secondo caso è utile consultare un sessuologo e cercare le cause dentro di sé senza vergogna.

Se invece vuoi vedere vere porno girl che raggiungono l’orgasmo in webcam entra adesso.